Controlli e liti

I giudici bloccano l’intervento volontario dell’ente creditore

di Rosanna Acierno

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

In assenza di un’apposita chiamata in causa da parte dell’agente della Riscossione, l’intervento volontario da parte dell’ente creditore è illegittimo. Ammettere, infatti, la possibilità alla parte pubblica resistente di effettuare un intervento volontario rappresenterebbe un aggiramento dell’articolo 39 del Dlgs 112/99. Sono queste le principali conclusioni cui è giunta la Ctp Torino 912/6/2021 (presidente e relatore Ingino).

La pronuncia trae origine da diversi atti di pignoramento presso terzi, ...