Professione

Il buono carburante amplia il welfare anche per i dipendenti degli studi

di Ornella Lacqua , Alessandro Rota Porta e Valeria Uva

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

Anche i dipendenti degli studi professionali potranno beneficiare del bonus carburante.

In origine la misura era riservata alle «aziende private», ma nella versione finale della norma (articolo 2 del decreto legge 21/2022, convertito dalla legge 51/2022) è stata prevista l’estensione a tutti i «datori di lavoro privati», compresi dunque quelli degli studi professionali.

Nel dettaglio, il bonus – valido per l’anno in corso – prevede che i datori, con l’esclusione del comparto pubblico, possano cedere...