Adempimenti

Moratorie attive per le Pmi scese a quota 64 miliardi

di Laura Serafini

Le moratorie per le piccole e medie imprese garantite dallo Stato “crollano” a quota 64 miliardi. Fino a qualche settimana fa il loro valore era nettamente superiore ai 100 miliardi, ma superato il giro di boa del 30 giugno è stata registrata la prima forte di riduzione degli importi oggetto di sospensione. Il fenomeno era atteso: è l’effetto della fine delle misure previste fino a metà anno dal decreto Liquidità e dalla partenza delle nuove proroghe, che però consentono di sospendere solo il capitale...