Professione

I commercialisti chiedono di rivedere il dolo eventuale

Rivedere la figura del dolo eventuale, nel contesto dei reati fallimentari. È questa la richiesta avanzata dai commissari del straordinari del Consiglio nazionale dei dottori commercialisti alla commissione del ministero della Giustizia che sta concludendo in queste ore la riforma. Perché «i soggetti che non hanno la diretta gestione dell’impresa, ma doveri di controllo e di impedimento dell’evento illecito, come avviene per i componenti del collegio sindacale, sono spesso chiamati a rispondere – ...