Imposte

Verso Telefisco/ Bonus edilizi, dopo il 15 aprile doppio livello di verifica della congruità delle spese

di Luca Rollino

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

Gli incentivi fiscali per la riqualificazione del patrimonio edilizio prevedono una serie di adempimenti volti a verificare la sussistenza dei requisiti tecnici e la congruità dei prezzi delle lavorazioni. Con il decreto Antifrodi (Dl 157/2021), l’obbligo di asseverazione della congruità dei costi, richiesto inizialmente solo per il Superbonus, è stato esteso a tutti i bonus edilizi.

Con il Dm 75/2022, in vigore per i lavori il cui titolo edilizio sia stato presentato dopo il 15 aprile 2022, la congruità...