Controlli e liti

Bollo auto, legittimo affidare accertamento e riscossione ad Aci senza un confronto concorrenziale

di Simona Gatti

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

Lo ha stabilito il Tar Emilia Romagna con la sentenza del 4 maggio n. 395 che ha respinto il ricorso presentato da una società fiscale che chiedeva l'annullamento della delibera con la quale la regione aveva approvato la cooperazione con Automobile Club d' Italia in materia di tasse automobilistiche

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Legittimo affidare direttamente il servizio di accertamento e riscossione delle tasse automobilistiche ad Aci senza "aprire" un confronto concorrenziale. Lo ha stabilito il Tar Emilia Romagna con la sentenza del 4 maggio n. 395 che ha respinto il ricorso presentato da una società fiscale che chiedeva l'annullamento della delibera con la quale la regione aveva approvato lo schema di accordo di cooperazione con Automobile Club d' Italia in materia di bollo auto.

Secondo il ricorrente, trattandosi di...