Imposte

Il nuovo quoziente familiare non considera il patrimonio

di Luca De Stefani

Arriva il quoziente familiare legato al superbonus. Per gli interventi avviati nel 2023 sulle unifamiliari, tra le condizioni per l’accesso all’agevolazione al 90% c’è il fatto che il contribuente abbia un «reddito di riferimento» non superiore a 15mila euro, determinato «dividendo la somma dei redditi complessivi posseduti» nel 2022 dal contribuente e dai familiari «presenti nel suo nucleo familiare», per un numero pari alla somma dei seguenti importi: -1 per il contribuente; -1 per il coniuge, ...