Imposte

Obbligo di split payment fino alla cancellazione dell’ente dall’elenco Ipa

di Marco Magrini e Benedetto Santacroce

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

L’iscrizione nell’indice dei domicili digitali della pubblica amministrazione e dei gestori di pubblici servizi (Ipa) obbliga l’ente all’applicazione dello split payment sui propri acquisti anche se lo stesso ente è stato escluso dall’elenco Istat. Lo ha precisato l’agenzia delle Entrate con la risposta a interpello 320/2022 affermando che fino alla cancellazione dell’ente dall’Ipa, conseguente all’aggiornamento dell’elenco stesso, opera la disciplina della scissione dei pagamenti in ragione di dover...