Controlli e liti

Iva applicata per errore, il cessionario mantiene il diritto alla detrazione

di Maurizio Reggi

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In caso di erronea applicazione dell’Iva, il cessionario o committente conserva il diritto alla detrazione dell’imposta e si applica la sola sanzione compresa fra 250 euro e 10mila euro. L’articolo 6, comma 6, del Dlgs 471/97 lo prevede dal 2018, come ricorda la Ctp di Milano 571/5/2022 (presidente Giucastro, relatore Chiametti).

Alcune prestazioni pubblicitarie rese nel 2014 a una società svizzera da fornitori nazionali erano state erroneamente assoggettate a Iva dato che la società disponeva, in...