Adempimenti

Tutela bilaterale obbligatoria nelle aziende con almeno un dipendente

di Enzo De Fusco

A decorrere dal 1° gennaio 2022 le aziende non industriali potranno sostituire Cigs e Cigo, gestite dal sistema pubblico, con i fondi di solidarietà bilaterali purché regolati nelle modalità stabilite dal decreto legislativo 148/2015. Sembra emergere questo dalla lettura della riforma degli ammortizzatori sociali contenuta nel Ddl di Bilancio che, se confermato, cambia in modo significativo il ruolo dei fondi bilaterali.

L’obbligo di costituzione dei fondi viene esteso ai datori di lavoro che occupano...