I temi di NT+Qui Europa

Ricarica di veicoli elettrici, il comitato Iva sceglie la strada della cessione di beni

di Francesco D'Alfonso

La ricarica di veicoli elettrici costituisce una cessione di beni ai fini dell’imposta sul valore aggiunto e non una prestazione di servizi. È quanto affermato dalla Commissione Ue nel documento di lavoro 1012 del 2021 del comitato Iva, in risposta alla richiesta, da parte dell’Italia, di riaprire la discussione in merito al trattamento fiscale da applicare alle operazioni di ricarica dei veicoli elettrici.

Queste ultime, in particolare, vedono coinvolti il gestore dell’infrastruttura o gestore della...