Il CommentoImposte

Lo shopping sulle tasse per il dividendo elettorale

di Salvatore Padula

L’accordo sulla delega fiscale, raggiunto giovedì scorso dopo un breve vertice di maggioranza, va naturalmente accolto con favore. Certo, è solo un punto di partenza, o di “ripartenza”, che nasconde ancora molte trappole e insidie. A partire da quelle sui tempi: sarà possibile approvare rapidamente il testo in due rami del Parlamento e poi procedere immediatamente con l’approvazione dei decreti attuativi? Qualche dubbio è legittimo. Ma, d’altra parte, a tutti è chiaro quanto il fisco abbia bisogno...