Finanza

Fondo centrale e Sace, imprese garantite fino al 30 giugno 2022

di Alessandro Germani

La principale novità della manovra di bilancio 2022 sotto il profilo delle agevolazioni finanziarie per le imprese riguarda la proroga al 30 giugno 2022 della garanzia statale del Fondo centrale di garanzia e di Sace per i finanziamenti concessi dalle banche. È da capire, tuttavia, se l’intervento sia sufficiente, in particolare per ciò che concerne i settori più colpiti dalla crisi.

Ricordiamo che le misure afferenti alla garanzia statale sono contenute negli articoli 1 (relativo a Sace) e 13 (relativo...