Controlli e liti

Imposta di successione, irrilevanti per la franchigia le donazioni del defunto

di Simone Buffoni e Damiano Tomassini

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24
Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

I giudici tributari tornano ad occuparsi della permanenza in vita dell’istituto del coacervo (o cumulo) nel tributo successorio. La Commissione tributaria provinciale di Firenze qualifica come irrilevanti, ai fini della franchigia di esenzione dell’imposta sulle successioni, le donazioni del defunto. È questo il principio espresso con la sentenza 157/2/2022, nel solco già tracciato dalla consolidata giurisprudenza di legittimità, che ha ritenuto del tutto abrogato il cumulo del valore attualizzato...