Diritto

Il Covid trasforma le Pro loco: niente sagre ma tanto impegno sociale

di Maria Carla De Cesari

Niente fiere, sagre, manifestazioni sportive o eventi culturali. Durante i mesi di chiusura per Covid le Pro loco hanno però continuato a lavorare e a svolgere attività di volontariato, virando la propria azione per rispondere alle esigenze delle rispettive realtà colpite dall'emergenza. Hanno confezionato e distribuito mascherine, hanno raccolto fondi, hanno portato aiuti alimentari, hanno attivato sportelli per informazioni, hanno trasportato persone in difficoltà, hanno favorito la didattica a...