Contabilità

I principi Oic distinguono tra «svalutazioni» e «perdite» sui crediti

di Giorgio Gavelli e Fabio Giommoni

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

La corretta rappresentazione del bilancio d’esercizio richiede che i crediti siano oggetto di svalutazione nell’esercizio in cui si ritiene probabile che il credito abbia perduto (in tutto o in parte) il suo valore (Oic 15, paragrafo 59).
La svalutazione, di norma, deve essere effettuata a livello di singolo credito; ma (a determinate condizioni) è consentito stimare il fondo svalutazione crediti a livello di portafoglio, raggruppando i crediti sulla base di caratteristiche di rischio di credito ...