Imposte

Superbonus, per le Cilas prende quota la proroga al 31 dicembre

di Giuseppe Latour

Pronti due emendamenti di Fratelli d’Italia alla legge di conversione del decreto Aiuti quater. Per sbloccare i crediti si punta sugli F24

Il superbonus si prepara a cambiare ancora, con due emendamenti firmati da Fratelli d’Italia. Il primo riguarderà le Cilas: l’area di salvaguardia, che consentirà di mantenere il superbonus al 110% anche per il 2023, potrebbe arrivare almeno al 31 dicembre. Il secondo riguarderà le cessioni dei crediti, utilizzando gli F24 come leva per sbloccare il mercato, come proposto da Abi e Ance.

Dopo che, nei giorni scorsi, è montato un forte pressing, anche all’interno della maggioranza, per rivedere alcune...