Imposte

Tax credit affitti cedibile anche con contratti non ancora registrati

di Giorgio Gavelli e Barbara Zanardi

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

Dal 9 settembre, il modello per la comunicazione della cessione del credito d'imposta «locazione immobili non abitativi ed affitti di azienda» (di cui all'articolo 28 del decreto Rilancio) permette di indicare anche contratti non registrati, in quanto soggetti all'obbligo solo in caso d'uso. Con il provvedimento 2021/228685 dell’8 settembre, tra le scelte possibili nella prima pagina del modello come “tipo di contratto”, è stata inserita la lettera “F”, che corrisponde ad «atto o contratto da registrare...