Adempimenti

Modello 730, aperto il canale: due video dalle Entrate per delega e invio

di Federica Micardi

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Precompilata 2023, è aperto il canale web per l’invio del modello 730 o il modello Redditi. Lo comunica l’agenzia delle Entrate che mette a disposizione due video tutorial per guidare i contribuenti. Il primo video, che dura poco meno di tre minuti, spiega i passaggi da seguire per l'invio della precompilata; il secondo video, in due minuti e mezzo, illustra le modalità per autorizzare, con delega online o in videocall, un familiare o un’altra persona di fiducia a gestire la propria dichiarazione. È anche disponibile una guida alla pre-compilata di 31 pagine, in formato pdf, sempre curata dall’agenzia delle Entrate.

I dati presenti

I dati ricevuti a sistema per predisporre i modelli di quest’anno sono oltre un miliardo e 300mila, tra questi rientrano spese sanitarie, rette scolastiche, spese universitarie e per asili nido, spese sostenute per le ristrutturazioni, certificazioni uniche, premi assicurativi, interessi passivi sui mutui, contributi previdenziali e assistenziali . Tra le new entry 2023, ci sono le spese per canoni di locazione e quelle di intermediazione per l'acquisto di immobili adibiti a “prima casa”.

Delega online o in videocall per il familiare o la persona di fiducia

Da quest’anno è possibile delegare un familiare o un’altra persona di fiducia a operare online; è possibile richiedere l’abilitazione in videochiamata con un funzionario del Fisco o facendo click nell’apposita funzionalità disponibile nella propria area riservata. In alternativa, già dallo scorso anno è possibile inviare una pec o presentare la richiesta di abilitazione presso un qualunque ufficio dell’Agenzia

Invio e termini

I contribuenti possono accettare il 730 così com’è o integrare la dichiarazione (730 o Redditi) e procedere al click finale di invio.

Per accedere al servizio disponibile in area riservata sul sito dell’Agenzia è possibile utilizzare le credenziali Spid, la carta d’identità elettronica (Cie) o la carta nazionale dei servizi (Cns).

Il termine ultimo per inviare il modello 730 è il 2 ottobre, mentre per il modello Redditi ci sarà tempo fino al 30 novembre 2023.


Per saperne di piùRiproduzione riservata ©