Imposte

Nell’attività di advisory il Fisco pesa la componente consulenziale

di Alessandro Germani

La recente risposta n. 382 del 15 luglio scorso torna sulla questione se l’attività di un advisor che conduce alla cessione di una partecipazione debba essere inquadrata come intermediazione nella vendita dei titoli – come tale esente – oppure si tratti di una complessa e variegata attività di advisory imponibile. Il pensiero dell’Agenzia nelle varie risposte fornite non appare convincente. Vediamo il perché.

Giova effettuare una premessa, perché l’assoggettamento a Iva della prestazione è particolarmente...