Controlli e liti

Affitti brevi e piattaforme online, legittimo l’obbligo di trasmettere i dati

di Cristiano Dell'Oste e Giuseppe Latour

Una legge nazionale può obbligare gli intermediari di servizi immobiliari a conservare i dati sulle transazioni turistiche e a trasmetterli all’amministrazione finanziaria. Il principio è stato affermato dalla Corte di Giustizia Ue (causa C-674/20). Una vertenza che parte dal Belgio e vede coinvolta Airbnb Ireland, ma che non tocca il fronte delle ritenute sugli affitti brevi, ormai oggetto di una controversia lunghissima tra i giudici comunitari e il portale online.

Il caso belga

In questo caso tutto parte...