Imposte

Marchi e avviamenti rivalutati con deduzione fiscale in 50 anni

di Luca Gaiani

Marchi e avviamenti rivalutati, l’ammortamento fiscale si stanzia su 50 anni. Il maxiemendamento al Ddl di Bilancio 2022 conferma la stretta introdotta dal Governo per chi, nel bilancio 2020, ha sfruttato le disposizioni del decreto agosto che consentivano di rivalutare o affrancare fiscalmente gli intangibili che si ammortizzano in 18 anni (marchi e avviamento) pagando l’imposta sostitutiva del 3 per cento. Sarà possibile mantenere il periodo di deduzione originario versando un’ulteriore imposta...