Imposte

Art bonus, erogazioni da effettuare con strumenti tracciabili

Per i soggetti titolari di reddito di impresa il credito d’imposta è utilizzabile tramite compensazione

di Luca Dal Prato

La circolare dell’agenzia delle Entrate 34/E del 28 dicembre 2023 ha aggiornato i propri chiarimenti sull’Art-bonus ovvero l’agevolazione, disciplinata dall’articolo 1 del Dl 83/2014, che favorisce le erogazioni liberali a sostegno della cultura.

Il beneficio consiste in un credito d’imposta pari al 65% delle erogazioni liberali effettuate in denaro da persone fisiche, enti non commerciali e soggetti titolari di reddito d’impresa, da ripartire in tre quote annuali di pari importo.

Per le persone fisiche...