Controlli e liti

A rischio tassazione l’uso della riserva in sospensione d’imposta

A cura di Giorgio Gavelli e Fabio Giommoni

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

La rivalutazione dei beni di impresa, con riconoscimento fiscale mediante il pagamento dell’imposta sostitutiva del 3% secondo l’articolo 110 del Dl 104/2020, comporta l’iscrizione nel patrimonio netto di una riserva pari al maggior valore attribuito ai beni al netto del debito per l’imposta sostitutiva. Il saldo attivo di rivalutazione, se non «affrancato» mediante il pagamento dell’ulteriore imposta sostituiva del 10%, assume la natura di riserva in sospensione di imposta.

Gli utilizzi di questa...