Controlli e liti

Accesso a casseforti, email e armadi solo con l’input del Pm

di Laura Ambrosi

Un’altra delicata questione affrontata nel corso di Telefisco 2018 dalla Guarda di finanza riguarda le modalità di apertura di borse, armadi e simili nel corso della verifica fiscale.

La Guarda di finanza ha fatto riferimento alla vigente normativa (articolo 52, comma 3, del Dpr 633/1972) in base alla quale è sempre necessaria l’autorizzazione del Pm presso il Tribunale territorialmente competente per procedere all’apertura coattiva di pieghi sigillati, borse, casseforti, mobili e ripostigli.

Conseguentemente...