Diritto

Accordi di ristrutturazione estesi ai creditori non aderenti

di Paolo Rinaldi

Accordi a «efficacia estesa» per i soli casi di prosecuzione dell’attività aziendale

Per le negoziazioni in corso tra debitore e creditori, l’entrata in vigore (dal 25 agosto) del decreto legge 24 agosto 2021 n. 118 (si veda il Sole 24 Ore di ieri) offre numerose opzioni ora disponibili che consentono di approcciare la soluzione della crisi con nuovi strumenti ed affinamento di quelli esistenti.

Prescindendo dalla negoziazione assistita, per la quale occorrerà attendere l’entrata in vigore del decreto attuativo tra meno di un mese, le imprese attualmente interessate a processi di ...