Imposte

Agevolazioni, vigila l’intermediario

di Franco Fondi

La normativa sui Pir attribuisce un ruolo di particolare rilievo agli intermediari finanziari.

E ciò non solo perché presuppone che il Pir sia costituito attraverso l’apertura di un rapporto di custodia, amministrazione o gestione di portafogli o altro stabile rapporto con esercizio dell’opzione per il regime del risparmio amministrato, ma anche perché affida all’intermediario il ruolo di sostituto di imposta ai fini della verifica della sussistenza e permanenza dei presupposti per beneficiare delle...