Imposte

Allarme Rai per il «rischio» split payment

di Andrea Biondi

La misura era prevista nelle primissime versioni della manovra finanziaria. Nello stesso articolo si davano alla Rai due motivi per sorridere: l’esonero dai vincoli derivanti dall’inserimento di Viale Mazzini nella lista Istat “delle unità appartenenti alla pubblica amministrazione”, con tutta una serie di limiti conseguenti sulla capacità di spesa e, in aggiunta, l’esclusione della stessa Rai dai soggetti tenuti all’applicazione del meccanismo dello split payment.

La prima ha resistito, mentre la...