Controlli e liti

Antiriciclaggio: operazioni sospette

di Rosanna Acierno


Dal 12.7.2018 sono state poste in pubblica consultazione, da parte di Banca d'Italia e dell'Unità di informazione finanziaria (Uif), le istruzioni con le quali sono state individuate le operazioni, le informazioni ed i dati che dovranno essere oggetto delle cd. comunicazioni oggettive da parte di Banche, Poste e Istituti di moneta elettronica ai fini dell'antiriciclaggio.
In particolare, vengono ritenute a rischio le operazioni di prelievi e depositi effettuati in contanti, anche in maniera frazionata...