Adempimenti

Antiriciclaggio, prelievi e depositi in contante con obbligo di invio all’Uif

di Ranieri Razzante

Obbligo di invio all’Uif dei prelievi e depositi in contante nel mese pari o superiori a 10mila euro anche se frazionati. È quanto prevede lo schema di provvedimento messo in consultazione ieri sul sito dell’Unità di informazione finanziaria. Facciamo un passo indietro. Il Dlgs 90/2017 ha introdotto, all’articolo 47, comma 1, le cosiddette «comunicazioni oggettive». Uno strumento che l’Uif avrebbe dovuto disciplinare per raffinare le segnalazioni di operazioni sospette (Sos) di riciclaggio e finanziamento...