Adempimenti

Appalti e ritenute, certificazione da presentare entro il 24 febbraio

di Giuseppe Latour

Imagoeconomica

In breve

Le indicazioni operative degli sportelli dell’Agenzia dell’Entrate sul nuovo documento. Attenzione ai pagamento nell’ultimo giorno del mese c’è il rischio di errori.

Il nuovo Durf, la certificazione che salva le imprese dai pesantissimi adempimenti in materia di ritenute fiscali, andrà presentato dall’appaltatore al proprio committente entro cinque giorni lavorativi dalla scadenza del termine per i versamenti. Quindi, in fase di prima applicazione della norma, bisognerà attivarsi al massimo il 24 febbraio prossimo.

L’importante chiarimento, che cristallizza il calendario per le imprese nel mese di febbraio, arriva dalle indicazioni interne che l’agenzia delle ...