Adempimenti

Arretrati degli assegni familiari regolarizzati in Uniemens

di Barbara Massara

Per recuperare gli importi arretrati di assegni nucleo familiare (Anf) superiori a 3.000 euro erogati ai propri dipendenti, a partire da questo mese i datori di lavoro devono obbligatoriamente avvalersi della procedura di regolarizzazione del flusso uniemens. È quanto ha spiegato l’Inps nel messaggio 4283/2017 , messaggio abbastanza criptico e di poche righe, con cui viene annunciato l’utilizzo di una nuova procedura per gli Anf arretrati di importi consistenti....

Secondo quanto chiarito dall’istituto...