Controlli e liti

Associazioni sportive, ok alla deduzione

di Laura Ambrosi

Le somme corrisposte alle associazioni sportive dilettantistiche entro i 200mila euro sono spese di pubblicità deducibili interamente nell’anno: si tratta, infatti, di una presunzione legale assoluta voluta dal legislatore, con la conseguenza che non occorre dimostrare l’inerenza di tali oneri.

A confermare questo orientamento è la Cassazione con l’ ordinanza n. 21333 depositata ieri....

L’agenzia delle Entrate aveva notificato a un’impresa un avviso ...