Imposte

Bevande da distributori semiautomatici: si applica l’aliquota agevolata del 10%

di Giovanni Iaselli e Antonio Tomassini

Costituisce « somministrazione di alimenti e bevande » soggetta all’aliquota Iva del 10%, il servizio reso al committente e consistente nell’ erogazione a richiesta (e senza limitazioni per quantità e frequenza del prelievo) di bevande direttamente agli utenti finali, tramite distributori «semi-automatici» che non richiedono l’introduzione di monete o chiavette prepagate .

È questa la risposta resa dall’agenzia delle Entrate ...