Adempimenti

Bike e car sharing da certificare anche se pagati con carta

di Alessandro Mastromatteo e Benedetto Santacroce

I servizi di bike e car sharing, i servizi collegati alla sharing economy e alla gig economy, in quanto non rientranti tra i servizi a distanza da certificare operazione per operazione con scontrini e ricevute fiscali o dal 1° gennaio 2020 con documento commerciale, salvo in ogni caso l’emissione di fatture elettroniche: con la risposta ad interpello 396/2019, pubblicata ieri 8 ottobre, l’agenzia delle Entrate nell’occuparsi del servizio di bike sharing introduce di fatto un principio applicabile...