Adempimenti

Bitcoin da riportare in RW ma resta il nodo della «chiave»

di Stefano Capaccioli e Dario Deotto

Le istruzioni alla compilazione del quadro RW di quest’anno prevedono una novità: nella tabella dei codici delle attività detenute all’estero viene specificato che occorre indicare – con il codice 14 – anche le valute virtuali. Inoltre, sempre le istruzioni riportano che nel caso delle valute virtuali il codice dello Stato estero può non essere indicato.

In sostanza, per la prima volta viene esplicitato dalle istruzioni relative al quadro RW che vanno indicate anche le valute virtuali.

GUARDA I TRE...