Adempimenti

Bonus di 600 euro, la circolare Inps apre ai «coadiuvanti»

di Mario Cerofolini e Gian Paolo Ranocchi

In breve

Secondo la circolare 49 pubblicata lunedì 30 marzo, l’indennità è incompatibile con l’Ape. Da confermare l’irrilevanza a fini Irap. Confermata la possibilità di chiedere l’indennità, prevista dall’articolo 28 del decreto «cura Italia», anche solo con la prima parte del Pin Inps.

Con la circolare 49 diramata nella serata di lunedì 30 marzo, l’Inps fornisce le prime istruzioni in merito all’indennità di sostegno a favore di lavoratori autonomi, liberi professionisti, co.co.co. e una serie di lavoratori subordinati. Viene precisato nella circolare che i co.co.co per accedere all’indennità, devono essere iscritti in via esclusiva alla Gestione separata con il versamento dell’aliquota contributiva in misura pari, per il 2020, al 34,23 per cento....

In relazione all’indennità prevista...