Imposte

Bonus all’erede sulla prima casa in comproprietà

di Redazione Quotidiano del Fisco

Sì al bonus prima casa per l’erede su uno degli immobili posseduti in comproprietà con il coniuge defunto. Non preclude l’accesso all’agevolazione la circostanza che, prima del decesso del consorte, il contribuente possedesse tali immobili in comproprietà con il defunto, in quanto con la morte il regime della comunione viene meno. È quanto previsto dalla risoluzione 126/E/2017 di ieri in risposta all’interpello presentato da un unico erede testamentario che possedeva in comunione con il coniuge tre...