Imposte

Bonus energivori e gasivori fino al terzo trimestre 2022

di Giorgio Gavelli

Nel decreto Aiuti bis non poteva mancare la nuova tornata di crediti d’imposta a favore delle imprese a forte consumo di energia elettrica e gas (sia “energivore” o “gasivore” che non) e per l’acquisto di carburante nell’esercizio dell’attività agricola e della pesca.

In primo luogo viene riconosciuto un credito d’imposta del 25 per cento delle spese sostenute per la componente energetica acquistata ed effettivamente utilizzata (compresa eventualmente quella prodotta ed auto-consumata) nel terzo trimestre...