Imposte

Bonus quotazione per le Pmi non vincolato al tipo di offerta

di Alessandro Germani

L’articolo 1, comma 89 della legge di Bilancio 2018 ha previsto un credito d’imposta per le Pmi che dal 1° gennaio 2018 iniziano una procedura di ammissione alla quotazione in un mercato regolamentato o in sistemi multilaterali di negoziazione di uno Stato membro Ue o See, in caso di ottenimento dell’ammissione. Il credito, fino a un massimo di 500mila euro, è pari al 50% dei costi di consulenza sostenuti fino al 31 dicembre 2020 in un’ottica di quotazione ed è utilizzabile solo in compensazione. ...