Professione

Calderone: l’equo compenso non limita la concorrenza

di Francesca Milano

Il disegno di legge sull’ equo compenso continua il suo iter: ieri ha compiuto un ulteriore passo in avanti con l’audizione alla commissione Lavoro del Senato del Comitato ordini e collegi professionali . «Accogliamo con favore questo ddl - ha spiegato infatti la presidente del Cup, Marina Calderone dopo l’audizione - perché darà maggiori certezze non solo agli iscritti agli albi ma anche ai cittadini»....

Introducendo il concetto di “equo compenso” inteso come «compenso proporzionato alla quantità...