Controlli e liti

Cancellazione ipoteca, ok al danno in forma specifica

di Adriano Pischetola

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

L’ordinanza 1270/2020 della Cassazione ammette il risarcimento del danno in forma specifica con obbligo alla cancellazione dell’ipoteca non rilevata dal notaio, ma a condizione che vi sia possibilità di ottenere il consenso del creditore procedente e il relativo incombente non sia eccessivamente gravoso.

Ammissibile il risarcimento del danno in forma specifica con obbligo alla cancellazione dell’ipoteca non rilevata dal notaio, ma a condizione che vi sia possibilità di ottenere il consenso del creditore procedente e il relativo incombente non sia eccessivamente gravoso (sia per la natura dell’attività occorrente, sia per la congruità, rispetto al danno, della somma da pagare). Questo l’assunto della Corte di cassazione, sezione VI civile, sottosezione terza, con l’ordinanza 1270 depositata il 21 ...