Adempimenti

Cartelle esattoriali, 90 giorni in più per i versamenti

di Luigi Lovecchio

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Il decreto legge fisco-lavoro porta da 60 a 150 i giorni entro cui fare i pagamenti relativi agli avvisi ricevuti nel periodo che va dal 1° settembre al 31 dicembre dell’anno in corso

Ci sono 150 giorni, in luogo degli ordinari 60, per pagare le cartelle ricevute nel periodo dal 1° settembre al 31 dicembre 2021. Il differimento vale ai fini della decorrenza degli interessi di mora e dell’avvio delle procedure di pignoramento, ma non ai fini della proposizione del ricorso. A quest’ultimo scopo, infatti, resta la scadenza di legge di 60 giorni dalla notifica della cartella.

Il decreto legge fiscale approvato venerdì dal Consiglio dei ministri recepisce le indicazioni contenute nella...