Controlli e liti

Cartelle, notifica inesistente se la Pec della Riscossione non è negli elenchi pubblici

di Filippo Cannizzaro

È giuridicamente inesistente la notifica della cartella di pagamento effettuata dal concessionario della riscossione tramite una casella pec non presente nei pubblici elenchi (Reginde e Ipa). A queste conclusioni è giunta la sentenza 9274/13/2020 della Ctp Roma depositata il 24 novembre 2020 (presidente Maffei, relatore Patrone).

La vicenda

Agenzia Entrate-Riscossione (Ader) notifica a una società nel gennaio 2019 una cartella di pagamento concernente tributi locali (Imu e Ici anni 2010...