Adempimenti

Cassa forense, sì al modello F24 per pagare i contributi minimi e compensare i crediti con l’Erario

di Federica Micardi

Gli avvocati iscritti a Cassa forense da quest'anno potranno effettuare il versamento dei contributi minimi attraverso il modello F24, che consente anche di compensare eventuali crediti vantati verso l’Erario. Una procedura nuova, per ora limitata ad alcuni contributi, spiegata dalla Cassa sia per iscritto sia attraverso un video-tutorial.

I contributi minimi quest'anno vanno versati entro il 31 dicembre, termine prorogato in attesa del decreto attuativo che definisca le regole per l'esonero contributivo...