Imposte

Cessioni con uscita senza imposta: «carte» in regola

di Matteo Balzanelli, Massimo Sirri e Riccardo Zavatta

Quando i beni estratti dal deposito Iva formano oggetto di una cessione intracomunitaria non imponibile o all’esportazione, non è dovuta l’imposta all’atto dell’estrazione sempre che la destinazione estera sia comprovata dalla pertinente documentazione (fattura, documentazione relativa al trasporto, pratica doganale). Se estrae un soggetto stabilito in Italia, la fattura di vendita sarà – di regola – analogica e riporterà la dicitura “operazione non imponibile” con l’eventuale indicazione della norma...