Contabilità

Codice antimafia, luci e ombre della riforma

di Patrizia Maciocchi

Dalla tutela dei posti di lavoro nelle aziende sequestrate alla prevenzione antimafia. Il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ha messo a punto una bussola per orientarsi tra le novità del nuovo codice antimafia, toccando i punti nodali di una riforma che punta a velocizzare le misure di prevenzione patrimoniale, ridisegna l’Agenzia per i beni sequestrati e include corrotti, stalker e terroristi tra i suoi destinatari, ma sulla quale anche il capo dello Stato ha trovato dei punti critici...