Professione

Commercialisti, entro il 30 giugno i contributi dei pre-iscritti alla Cassa: scelta tra tre importi

di Federica Micardi

In breve

La Cnpadc ricorda ai pensionati di invalidità che possono chiedere il reddito di ultima istanza entro fine luglio

I contributi per la pre-iscrizione alla Cassa di previdenza dei dottori commercialisti devono essere versati entro il 30 giugno. La pre-iscrizione è consentita ai tirocinanti e permette di avere una copertura sanitaria e di cominciare ad accumulare il montante individuale su cui verrà calcolata la pensione. È possibile scegliere, per l’annualità in corso, tra tre diversi importi: 596 euro, 1.196 euro o 2.390 euro. All’interno dei Servizi Online è attivo il servizio «PCT - Pagamento contributi pre...