Controlli e liti

Compensazioni a rischio in stand by

di Giovanni Parente

Compensazioni a rischio “congelate” per 30 giorni dalle Entrate. Arriva una nuova sanzione amministrativa fra 250 e 10mila euro a carico di cessionari o committenti in caso di applicazione dell’imposta in misura superiore a quella effettiva, erroneamente assolta dal cedente o prestatore.

Il passaggio alla Camera conferma la norma contenuta nella versione all’ingresso in Parlamento del Ddl di bilancio che punta a stringere ulteriormente le maglie sull’utilizzo di crediti (totalmente o parzialmente...