Professione

Con gli esami di Stato a distanza boom di candidati e promossi

di Antonello Cherchi e Valeria Uva

In breve

Nel 2020 senza prove scritte balzo del 54% degli abilitati. Aumento anche per avvocati, commercialisti ed esperti contabili

Gli esami di Stato a distanza, a cui si è stati obbligati dalla pandemia, hanno fatto registrare un significativo aumento degli abilitati. Secondo i dati (gli ultimi disponibili) del ministero dell’Università i “promossi” alle sessioni del 2020, le prime da remoto, sono stati oltre il 54% in più rispetto all’anno precedente. Da un totale di più di 30mila abilitati si è arrivati a sfiorare quota 47mila. La crescita degli abilitati riguarda tutte le professioni, con i soli veterinari che nel 2020 fanno...